faq

1

E’ un sistema di pavimentazione che consiste nel sollevare dal suolo il piano di calpestio. E‘ composto da elementi modulari (pannelli) poggianti su una struttura di sostegno di una certa altezza rispetto all’estradosso del solaio, in modo da creare un’intercapedine sotto la superficie di calpestio (vano tecnico) per alloggiare servizi ed impianti di distribuzione, di trasmissione e di automazione. La nostra azienda dispone di una vasta gamma di sistemi di pavimentazione sopraelevata, sia per interni, dove disponiamo di una vasta scelta di materiali di finitura superficiale del pannello per potersi adattare a qualunque tipo di esigenza (laminati, PVC, gomma, linoleum, moquette, parquet, gres porcellanato...) sia per esterni, tra cui proponiamo un prodotto innovativo: il MONOTEC GREEN.

2

Caratteristica principale di questo tipo di sistema è la funzionalità: permette,infatti, di affrontare più agevolmente le problematiche legate alla sempre maggiore diffusione di impianti tecnici all’interno degli ambienti di lavoro: migliora la flessibilità progettuale dello spazio e semplifica l’integrabilità e la modificabilità degli impianti. A differenza delle pavimentazioni tradizionali, nella posa del PTS, non viene utilizzato alcun tipo di collante: ciò rende possibile intervenire su ogni singolo pannello, sia per effettuare l’ispezione necessaria degli impanti, a cui è possibile accedere senza intervenire sulle strutture murarie, sia nel caso in cuisi si necessiti della sostituzione di pannelli usurati. Tutto ciò rende il PTS un sistema ottimale che offre notevoli benefici in termini di tempi e costi.

3

Il Pavimento Sopraelevato è un vero e proprio impianto ed è costituito dai seguenti elementi:

  • Finitura superiore. Si può scegliere tra una vasta gamma di finiture Anima o Pannello e costituisce la struttura e distribuisce i carichi Rivestimento inferiore Bordo perimetrale;
  • Struttura portante costituita da colonnine con o senza traverse.
4

La finitura superiore è lo strato superficiale che riveste il panello ed ha funzione di completarlo dal punto di vista estetico in relazione alle esigenze dell’utenza o alla destinazione d’uso. E’ proprio la tipologia di finitura superficiale del pannello, mediante l‘utilizzo di un materiale piuttosto che un altro, che la pavimentazione raggiunge determinate caratteristiche meccaniche, chimiche, fisiche, di benessere e di sicurezza.

Le finiture superiori disponibili sono molte, tra cui proponiamo: laminato, PVC, gomma, linoleum, moquette, parquet, gres porcellanato, marmi e graniti naturali o ricomposti.

5

Il pannello vero e proprio (anima) è composto da un insieme di materiali disposti sotto lo strato di rivestimento superficiale, avente la funzione di sopportare e distribuire i carichi.

Apptec propone le seguenti tipologie di pannelli per interni:

  • PTi: anima in conglomerato di legno ad alta densità. Disponibile negli Spessori 30 mm e 38 mm.
  • PSi: anima inerte in solfato di calcio (anidrite) ad alta densità. Disponibile negli Spessori 30 mm e 34 mm.
1
Che cos’è un Pavimento Tecnico Sopraelevato (PTS)?

E’ un sistema di pavimentazione che consiste nel sollevare dal suolo il piano di calpestio. E‘ composto da elementi modulari (pannelli) poggianti su una struttura di sostegno di una certa altezza rispetto all’estradosso del solaio, in modo da creare un’intercapedine sotto la superficie di calpestio (vano tecnico) per alloggiare servizi ed impianti di distribuzione, di trasmissione e di automazione. La nostra azienda dispone di una vasta gamma di sistemi di pavimentazione sopraelevata, sia per interni, dove disponiamo di una vasta scelta di materiali di finitura superficiale del pannello per potersi adattare a qualunque tipo di esigenza (laminati, PVC, gomma, linoleum, moquette, parquet, gres porcellanato...) sia per esterni, tra cui proponiamo un prodotto innovativo: il MONOTEC GREEN.

2
Quali sono i vantaggi che offre un Pavimento Sopraelevato?

Caratteristica principale di questo tipo di sistema è la funzionalità: permette,infatti, di affrontare più agevolmente le problematiche legate alla sempre maggiore diffusione di impianti tecnici all’interno degli ambienti di lavoro: migliora la flessibilità progettuale dello spazio e semplifica l’integrabilità e la modificabilità degli impianti. A differenza delle pavimentazioni tradizionali, nella posa del PTS, non viene utilizzato alcun tipo di collante: ciò rende possibile intervenire su ogni singolo pannello, sia per effettuare l’ispezione necessaria degli impanti, a cui è possibile accedere senza intervenire sulle strutture murarie, sia nel caso in cuisi si necessiti della sostituzione di pannelli usurati. Tutto ciò rende il PTS un sistema ottimale che offre notevoli benefici in termini di tempi e costi.

3
Quali sono i componenti di un Pavimento Tecnico Sopraelevato (PTS)?

Il Pavimento Sopraelevato è un vero e proprio impianto ed è costituito dai seguenti elementi:

  • Finitura superiore. Si può scegliere tra una vasta gamma di finiture Anima o Pannello e costituisce la struttura e distribuisce i carichi Rivestimento inferiore Bordo perimetrale;
  • Struttura portante costituita da colonnine con o senza traverse.
4
Che cosa si intende per ‘Finitura superiore’?

La finitura superiore è lo strato superficiale che riveste il panello ed ha funzione di completarlo dal punto di vista estetico in relazione alle esigenze dell’utenza o alla destinazione d’uso. E’ proprio la tipologia di finitura superficiale del pannello, mediante l‘utilizzo di un materiale piuttosto che un altro, che la pavimentazione raggiunge determinate caratteristiche meccaniche, chimiche, fisiche, di benessere e di sicurezza.

Le finiture superiori disponibili sono molte, tra cui proponiamo: laminato, PVC, gomma, linoleum, moquette, parquet, gres porcellanato, marmi e graniti naturali o ricomposti.

5
Che cosa si intende per ‘Anima o Pannello’?

Il pannello vero e proprio (anima) è composto da un insieme di materiali disposti sotto lo strato di rivestimento superficiale, avente la funzione di sopportare e distribuire i carichi.

Apptec propone le seguenti tipologie di pannelli per interni:

  • PTi: anima in conglomerato di legno ad alta densità. Disponibile negli Spessori 30 mm e 38 mm.
  • PSi: anima inerte in solfato di calcio (anidrite) ad alta densità. Disponibile negli Spessori 30 mm e 34 mm.

Ultimi post da Facebook